Coronavirus, lutto al Comune di Napoli: morti un dipendente ed il padre di una consigliera

Coronavirus, lutto al Comune di Napoli: morti un dipendente ed il padre di una consigliera

“Alle loro famiglie, ai loro amici e colleghi va il profondo cordoglio mio personale e dell’intera Amministrazione”, ha detto il Sindaco De Magistris


NAPOLI – Lutto al Comune di Napoli. A causa del Coronavirus sono scomparsi un dipendente ed il padre della consigliera Maria Caniglia. Ad annunciarlo è lo stesso Sindaco del capoluogo campano, Luigi De Magistris.

“Il Covid ha portato via oggi anche un lavoratore della nostra Segreteria Generale – rende noto il Sindaco – Una morte che tocca da vicino la grande famiglia di Palazzo San Giacomo e che ci rattrista molto. Siamo affranti dalla scomparsa, nella serata di ieri, del papà della consigliera comunale Maria Caniglia, sempre a causa di questo terribile virus.”

“Alle loro famiglie, ai loro amici e colleghi va il profondo cordoglio mio personale e dell’intera Amministrazione Comunale”– conclude De Magistris.