Coronavirus nelle scuole, mistero in Campania: spariti 18 tamponi

Coronavirus nelle scuole, mistero in Campania: spariti 18 tamponi

Ben cinque bambini sono risultati positivi al Coronavirus


BATTIPAGLIA – Assurdo quanto accaduto nella scuola elementare Calamandrei di Battipaglia dove due classi hanno dovuto attendere più di una settimana per avere il risultato del tampone. Tutto è iniziato il 20 ottobre, quando nella scuola si è diffusa la conferma della positività di un docente. Una delle oltre cento persone che nella capitale della Piana del Sele sono state contagiate nelle ultime settimane, da quando la scuola ha riaperto.

Di lì a poco è iniziata la catena degli eventi. I bambini, dal giorno seguente, sono stati immediatamente posti in quarantena e sottoposti a tampone presso l’Usca di Campigliano. Nel frattempo, uno dei genitori ha sottoposto la figlia al tampone in forma privata, ricevendo quasi subito la conferma della sua positività. I risultati degli esami eseguiti a Campigliano, invece, secondo quanto riporta Il Mattino, sono arrivati il venerdì successivo: risultato, cinque bambini positivi al virus.