Covid a Napoli, parroco chiude parco giochi e campetto

Covid a Napoli, parroco chiude parco giochi e campetto

“Leggendo i giornali e notando l’aumento dei contagi ci siamo detti che è una cosa buona accogliere i ragazzi e farli giocare in un ambiente sicuro ma possiamo evitarlo per un po’”, ha detto padre Modesto Bravaccino


NAPOLI – Il parroco della Parrocchia San Giuseppe e Madonna di Lourdes al Rione Villa nel quartiere napoletano di San Giuseppe e Madonna di Lourdes al Rione Villa nel quartiere napoletano di San Giovanni a Teduccio ha deciso di chiudere il parco giochi e il campetto della chiesa visto l’aumento dei casi di Covid.

“Abbiamo limitato – spiega il parroco, padre Modesto Bravaccino su Facebook – l’accesso al parco giochi e al campetto, perché responsabilmente leggendo i giornali e notando l’aumento dei contagi ci siamo detti che è una cosa buona accogliere i ragazzi e farli giocare in un ambiente sicuro ma possiamo evitarlo per un po’”. Il parroco sottolinea anche che invece la chiesa è aperta e sottoposta a sanificazione ogni giorno “nell’orario di chiusura da mezzogiorno alle cinque”.