Covid, sospiro di sollievo in Rai: guarita la giornalista Alessandra Barone

Covid, sospiro di sollievo in Rai: guarita la giornalista Alessandra Barone

Ad annunciarlo è stata lei stessa attraverso i suoi profili social


CAMPANIA – Sospiro di sollievo in Rai per la guarigione della giornalista Alessandra Barone. Ad annunciarlo è stata lei stessa attraverso i suoi profili social.

Volto noto della televisione pubblica ed in particolare del TgR Campania e del programma di approfondimento regionale “Buongiorno Italia”, la giornalista classe 1980, originaria di Polla nel Salernitano, era risultata positiva due settimane fa, ed era stata posta in isolamento domiciliare, paucisintomatica. Ma oggi, finalmente, dopo 15 giorni di terapia a domicilio, è risultata negativa al tampone di controllo. E così per lei l’incubo covid è finito.

“Torno a sorridere al sole dopo due settimane di buio. Quindici giorni fa sono risultata positiva al Covid-19. Sono state giornate terribili: febbre, dolori fisici, affanno, debolezza. Impossibile restare in piedi. L’isolamento in una stanza, la sofferenza di non poter incontrare e abbracciare la mia famiglia, in particolare mia figlia. La paura di peggiorare, di aver bisogno di ossigeno e quindi del ricovero. L’attesa e l’angoscia per i tamponi dei colleghi e amici che avevo incontrato, per fortuna tutti negativi”, ha sostenuto Alessandra Barone, “Sono stata fortunata, la terapia a casa ha funzionato e ora sto bene. Tampone negativo. Pronta a tornare in Rai per lavorare con maggiore coscienza e consapevolezza. Grazie a tutte le persone che in questi giorni hanno avuto pensieri di affetto per me”, ha concluso la giornalista pollese, molto conosciuta in Campania anche per i suoi trascorsi nelle trasmissioni sportive di Canale 21, prima dell’approdo in Rai.