De Luca sbotta sui social: “Notizia della mia chiusura in un bunker è un’idiozia”

De Luca sbotta sui social: “Notizia della mia chiusura in un bunker è un’idiozia”

Ovviamente è una FAKE NEWS smentita dalle cronache


CAMPANIA – Risaliva a qualche tempo fa la notizia, alimentata anche dai suoi avversari politici, che De Luca si trovasse per paura del Covid chiuso all’interno di un bunker in piena sicurezza anti-contagio. “Si è chiuso in un bunker bello protetto con mascherine che i nostri veri eroi, personale sanitario, forze dell’ordine, le attività rimaste aperte anche durante il lockdown, non avevano, perché la regione non gliele ha fornite – aveva spiegato Caldoro a Coffee break su La7 – Nel frattempo dal suo set televisivo raccontava quanto era bravo. Purtroppo però vediamo che i dati della Campania sono fuori controllo. Adesso bisogna intervenire con serietà, è necessario superare l’emotività e distinguere tra i falsi eroi di guerra, cioè quei politici disertori che si sono nascosti nelle cucine e nei bunker con mascherine che nessun altro aveva, e i veri eroi che hanno combattuto sul campo”.

Ebbene a difendersi poco fa è stato lo stesso presidente della Regione Campania tramite un post pubblicato sul sul suo profilo Facebook: “Diversi quotidiani, stamattina, rilanciano la notizia che da quindici giorni il Presidente della Regione Campania se ne starebbe rinchiuso da qualche parte in un fantomatico “bunker”. Ovviamente, è una FAKE NEWS, oltre che un’autentica idiozia, smentita dalle cronache”.

“La cosa vera e intelligente che tutti dobbiamo fare è rispettare, soprattutto in queste giornate difficili, le raccomandazioni per evitare il contagio: indossare sempre la mascherina, distanziamento, evitare assembramenti, lavare e igienizzare spesso le mani. Niente panico, ma prudenza, sempre”.