Easyjet chiude lo scalo a Napoli: stop ai voli per la prossima stagione invernale

Easyjet chiude lo scalo a Napoli: stop ai voli per la prossima stagione invernale

I dipendenti resteranno in congedo secondo la normativa italiana


NAPOLI – Easyjet chiude lo scalo di Napoli così come quello di Venezia. La compagnia di volo britannica ha annunciato che, a causa di una domanda “anemica” nel trasporto aereo che prosegue ormai da mesi, i propri aerei non faranno nelle due città per la prossima stagione invernale.

Per lo scalo napoletano, il congelamento della base inizierà a fine ottobre e proseguirà fino al 17 dicembre. La compagnia aerea continuerà a volare sui due scali ma con voli ridotti mentre le basi verranno reinstallate solo una volta che si avrà una ripresa del traffico aereo.

I dipendenti resteranno in congedo secondo la normativa italiana mentre Easyjet continua a dialogare con i sindacati per ampliare i tagli sulla sua rete.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK