Falso dentista srilankese curava i suoi connazionali senza laurea e autorizzazioni

Falso dentista srilankese curava i suoi connazionali senza laurea e autorizzazioni

IL locale,un basso in Napoli centro, era anche in pessime condizioni igienico-sanitarie


NAPOLI –  Ieri pomeriggio gli agenti dei Commissariati Secondigliano e Montecalvario  hanno effettuato un controllo presso un “basso” di vico Giardinetto in cui hanno accertato che un uomo aveva allestito un vero e proprio studio dentistico e dove esercitava la professione medica benché privo di qualsiasi autorizzazione e titolo accademico.
Nel locale, che si presentava in pessime condizioni igienico-sanitarie, sono state rinvenute numerose attrezzature e strumenti generalmente utilizzati dai medici odontoiatri; inoltre, nell’anticamera dell’abitazione, vi erano due cittadini srilankesi uno dei quali  ha riferito di essere stato in passato un paziente del “dentista” e che anche altri connazionali  usufruivano delle sue prestazioni.
B.N.K., 64enne srilankese, è stato denunciato per esercizio abusivo della professione medica