Giugliano Calcio, la società fa chiarezza: “Non va via nessuno, si riparte insieme”

Giugliano Calcio, la società fa chiarezza: “Non va via nessuno, si riparte insieme”

“C’è stato solo un equivoco ed abbiamo fatto quadrato tra di noi”, rassicura il presidente, Luigi Sestile. Restano, dunque, in gialloblu Liccardo, Caso Naturale, Carbonaro e Di Girolamo


GIUGLIANO IN CAMPANIA – Il Giugliano Calcio, in diretta Facebook, ha deciso di fare chiarezza sulla situazione burrascosa che si è verificata negli ultimi giorni. In casa Gialloblu ci sono stati, infatti, i dolorosi addii di Crescenzo Liccardo, Vincenzo Caso Naturale, Marco Carbonaro e Rosario Di Girolamo.

Sul social network, per fare chiarezza, sono intervenuti il presidente, Luigi Sestile, e gli stessi giocatori gialloblu.

“Abbiamo subito tre importanti sconfitte, tre pesanti schiaffi (le prime tre gare in campionato, ndr). Come rappresentante di questa società sono convinto che sia solo un periodo brutto e che passerà. Voglio chiarire un equivoco dei giorni scorsi, E’ normale che ci sia stata un po’ di tensione per quanto accaduto di recente e che possano essere nati dei malintesi. Noi ci definiamo una famiglia e cerchiamo di chiarire tutte le cose davanti ad un caffè. E così abbiamo fatto. Abbiamo tutti un unico obiettivo, quello di fare il bene  del Giugliano”, ha detto il presidente.

“Chiediamo scusa a tutti i tifosi – ha detto il capitano Crescenzo Liccardo – purtroppo in questo momento non è stato facile ragionare. Eravamo tutti un po’ nervosi, è un piacere ritrovarci, ma in realtà non ci eravamo mai persi”.

“Siamo una società nobile – ha aggiunto ancora il presidente, Luigi Sestile – dobbiamo rispettare i tifosi ed i nostri sponsor, nel ricordo di mio fratello Salvatore. Domenica ci sarà la riapertura degli stadi. Spero che riusciremo ad avere il numero di persone consentito, facendo rispettare le norme. Invito tutti i tifosi a venire allo stadio rispettando le regole: mascherine, distanziamento sociale. Non saranno aperti i botteghini ma utilizzeremo i canali GO2, quelli dello scorso anno, e vi terremo informati attraverso la nostra pagina Facebook in merito. Invito tutti voi tifosi a starci vicino. Spero che il nuovo Sindaco, Nicola Pirozzi, sarà presente a sostenere i nostri colori, quelli della nostra città. Non voglio dilungarmi troppo: c’è stato solo un piccolo diverbio tra di noi, nessuno è stato cacciato, nessuno va via. Riconsegno la fascia di capitano a Crescenzo Liccardo. Vi aspetto domenica”, conclude il presidente, rivolgendosi infine ai tifosi.