Giugliano piange ancora: è morto Domenico Natella, ex consigliere comunale

Giugliano piange ancora: è morto Domenico Natella, ex consigliere comunale

Impiegato INPS, era molto noto in città


GIUGLIANO – Una settimana che a Giugliano non verrà dimenticata facilmente. Due tragedie hanno portato via due uomini molto noti in città, la prima quella di Cesare Palma e poi, oggi, è arrivata la notizia della dipartita di Domenico Natella.

“Mimmo” come era conosciuto da tutti a Giugliano è morto all’ospedale San Giuliano dove era stato ricoverato pochi giorni fa per un infarto. La famiglia dell’uomo, 62 anni, dopo il ricovero, a causa delle restrizioni del Covid-19 non ha potuto più vederlo.

I parenti sono stati avvisati della morte dell’uomo con una telefonata. Il decesso è avvenuto per sopraggiunti criticità cliniche dopo l’evento cardiaco subito.

Natella, impiegato INPS, era molto noto in città anche per il suo attivismo politico. Era stato anche consigliere comunale nelle fila dell’Udc nell’amministrazione di Antonio Castaldo.