Giugliano, ecco la Giunta Pirozzi: sono 7 i nuovi assessori nominati dal sindaco

Giugliano, ecco la Giunta Pirozzi: sono 7 i nuovi assessori nominati dal sindaco

Vice sindaco Pasquale Mallardo del M5S. Presenti esponenti della politica e della società civile


GIUGLIANO – Giunta varata, il sindaco Nicola Pirozzi ha scelto gli uomini e le donne che lo affiancheranno nella squadra di governo cittadino. Otto componenti, compreso lo stesso primo cittadino che come da prassi terrà per sé una o più deleghe, a formare una giunta dalla connotazione mista, dove politica e società civile sono entrambe rappresentate e trovano spazio tenendo conto delle diverse forze che hanno formato la coalizione di Pirozzi.

Il vice sindaco sarà Pasquale Mallardo, 37enne medico chirurgo che a dispetto della giovane età, vanta già numerose esperienze nel campo medico, anche al nord Italia. Mallardo entra in quota Movimento Cinque Stelle. Qualora non fosse stato siglato l’accordo M5S-PD,  sarebbe stato lui, con ogni probabilità, il candidato sindaco dei “grillini”.

Dal PD arriva invece Pietro Di Girolamo, 62 anni e anch’egli medico, che esce dai banchi del consiglio comunale – dove era tornato dopo la pausa della precedente consiliatura in qualità di secondo eletto nella lista Dem – e lascia così spazio alla prima dei non eletti Silvana Buonocore.

Un posto in giunta anche per Francesco Mallardo, 51 anni, già assessore provinciale e promotore della lista I Riformisti, e per Gaetano Coppola, 44enne ingegnere civile componente della segreteria del PD cittadino e già parte del direttivo. Coppola ha avuto diverse esperienze prima in politica universitaria, come consigliere di facoltà e senatore accademico, ed ha poi fatto parte del consiglio di amministrazione dell’ente per il diritto allo studio e dell’EAV, l’ente autonomo Volturno.

Passando poi alla parte “rosa” della nuova giunta comunale di Giugliano, tra le scelte attribuibili al sindaco Pirozzi c’è senza dubbio anche quella di Giuliana Di Fiore, 58 anni, docente di Diritto Amministrativo con alle spalle anche l’esperienza di assessorato nella città di Ercolano.

Con lei Tonia Limatola, 48enne giornalista corrispondente del Mattino che negli anni si è occupata di raccontare le vicende giuglianesi e Concetta Russo, 63 anni, esperta in materie tributarie e già responsabile del settore finanziario del comune di Mugnano. Di Fiore e Russo sono le scelte “tecniche” del sindaco Pirozzi.

Vista la popolazione di Giugliano, le norme consentirebbero un massimo di dieci componenti in Giunta per cui è probabile che Pirozzi nei prossimi tempi possa scegliere altri due elementi, un uomo e una donna in modo da rispettare le proporzioni per il cosiddetto “sesso minoritario”.