Guai in casa De Laurentiis: patente ritirata a Edoardo per eccesso di velocità

Guai in casa De Laurentiis: patente ritirata a Edoardo per eccesso di velocità

Il vicepresidente del Napoli andava ad una velocità di circa 90 km/h superando il limite di 30 km/h


NAPOLI – Guai in casa De Laurentiis: patente ritirata a Edoardo per eccesso di velocità.

L’accaduto ha avut luogo a Napoli nel weekend appena trascorso. Edoardo De Laurentiis, vicepresidente del Napoli, sabato scorso era alla guida della sua Volvo celeste quando è stato fermato da una pattuglia della Polizia in servizio presso via Coroglio.

Il 35enne, infatti, stava viaggiando a una velocità maggiore rispetto al limite massimo. Per tale motivo gli agenti, come riporta il Mattino, hanno provveduto, come di norma, a sanzionare De Laurentiis e al ritiro della patente.

Edoardo dovrà, quindi, pagare una multa da 532 euro mentre per la patente dovrà attendere un successivo provvedimento. Date che l’auto del figlio di De Laurentiis andava a una velocità di circa 90 km/h superando così i 30 km/h massimi, potrà subire la pena di 6 mesi si sospensione del documento di guida.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK