Infermiera positiva al Covid continua a lavorare nella casa di cura: 4 contagiati

Infermiera positiva al Covid continua a lavorare nella casa di cura: 4 contagiati

La giovane aveva avuto contatti con altre persone infette nella palestra che frequentava


CAPUA – Quattro positivi al coronavirus in una casa di cura di Capua. Tutto è partito da una infermiera che, nonostante abbia avuto nel suo paese dei contatti con positivi nella palestra che frequentava, ha continuato ad andare a lavorare senza mettersi in isolamento volontario.

La stessa ha trascorso 4-5 giorni (tra sintomi associati, come quello del gusto, ovvero non riusciva più ad assaporare i cibi infatti la ragazza fumava e ha smesso da un giorno all’altro), tra lavoro e corsi che sono stati effettuati assieme ad altri colleghi. Trascorso questo periodo ha deciso di fare il tampone senza mettersi in isolamento; ha scoperto di essere positiva e ha lavorato.

Nella struttura dove lavora sono risultate contagiate  una paziente, una dipendente amministrativa e una signora delle pulizie. Una vicenda che si poteva sicuramente gestire meglio, se il computo dei positivi è questo comunque i danni sono stati limitati.

FONTE: EDIZIONECASERTA.IT