La chiusura delle scuole non svuota i trasporti: solo 15% di passeggeri in meno su metro e bus

La chiusura delle scuole non svuota i trasporti: solo 15% di passeggeri in meno su metro e bus

Solo 8.000 i passeggeri in meno sulla metropolitana di Napoli nella giornata di ieri


CAMPANIA – Una delle motivazioni cardine che avevano spinto il Presidente della Campania Vincenzo De Luca a prendere la decisione di chiudere le scuole era alleggerire il carico di passeggeri sui trasporti pubblici come metropolitana o bus. Ebbene i primi dati raccolti nella giornata di ieri parlano di 8.000 passeggeri in meno per quanto riguarda la metropolitana di Napoli, poco considerato che l’apertura delle materne di oggi causerà ancora un piccolo (ri)aumento.

Non si sono dunque visti semivuoti i mezzi di trasporto pubblico, come era stato sperato dalla dirigenza regionale. De Luca, infatti, aveva dichiarato a poche ore dall’ordinanza di chiusura che le misure rigorose fossero proprio state adottate in vista di un doppio obbiettivo: limitare al massimo gli assembramenti pericolosi e ridurre al massimo la mobilità.