Lockdown in Francia, migliaia in fuga da Parigi: centinaia di chilometri di coda

Lockdown in Francia, migliaia in fuga da Parigi: centinaia di chilometri di coda

Cittadini in fuga prima della chiusura totale prevista da oggi


FRANCIA – Scatta da oggi il lockdown in Francia. Poco prima che le misure annunciate dal Presidente Macron venissero attuate, nella nazione francese si sono registrate lunghe code per uscire da Parigi: tantissime persone si sono date alla fuga dalla capitale, creando blocchi stradali su 700km di strade a partire dalla serata di ieri.

Traffico e code sono state registrate anche attorno a Lione e Bordeaux.

In base alle nuove misure, è vietato uscire di casa se non per lavori essenziali o ragioni mediche.

Rimarranno aperte le scuole – oggi ancora chiuse per le vacanze di Ognissanti ma in riapertura lunedì – e sono comunque aperti uffici, fabbriche e tutto il settore pubblico. Ieri pomeriggio e in prima serata, file di auto di parigini lasciavano la capitale per trascorrere il mese di lockdown nelle case di campagna, mentre altri rientravano dopo le vacanze.

Il presidente Emmanuel Macron ha spiegato che le nuove restrizioni sono necessarie perché il Paese rischia di “essere sovraccaricato da una seconda ondata che senza dubbio sarà più pesante della prima”.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK