Maltempo, morto Vigile del Fuoco travolto da albero durante un soccorso: lascia moglie e 2 figlie

Maltempo, morto Vigile del Fuoco travolto da albero durante un soccorso: lascia moglie e 2 figlie

Risulta disperso una ragazzo che in auto stava percorrendo la strada che è in parte crollata


TORINO – Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta nella morsa dl maltempo. Le forti piogge ed i forti venti che si sono abbattuti negli ultimi giorni sulle regioni settentrionali, hanno provocato diversi danni, un morto ed un disperso. Le squadre di vigili del fuoco hanno svolto finora 130 interventi per smottamenti, allagamenti diffusi e danni d’acqua in genere. Sulla regione permane lo stato di allerta arancione per rischio idrogeologico. Ottocento gli interventi dei vigili del fuoco.

Risulta disperso una ragazzo che in auto stava percorrendo la strada tra Doccio e Crevola, nel Vercellese, che è in parte crollata. Con il disperso c’era una seconda persona, che si è invece messa in salvo. Un disperso anche a Varallo (Vercelli), lungo la S.P.105, dove una vettura è precipitata nelle acque del fiume Sesia a causa dell’improvviso cedimento del manto stradale. La circolazione ferroviaria è sospesa tra Vercelli e Novara, sulla linea storica della Torino-Milano, dove è esondato il fiume Sesia.

Un vigile del fuoco volontario di Arnad, il caposquadra Rinaldo Challancin, di 53 anni è morto travolto da un albero che gli è crollato addosso durante un intervento di soccorso nel paese della bassa Valle d’Aosta. Lascia la moglie Anna e le figlie, Marta e Stéphanie.

FOTO DI REPERTORIO