“MareFuori”, la serie che racconta dei ragazzi di Nisida giunge alla fine: questa sera l’ultima puntata

“MareFuori”, la serie che racconta dei ragazzi di Nisida giunge alla fine: questa sera l’ultima puntata

I giovanissimi protagonisti si troveranno ad affrontare la resa dei conti


DALLA TV – “MareFuori”, la serie che racconta dei ragazzi di Nisida giunge alla fine: questa sera l’ultima puntata.

Giunge al termine l’amata serie tv che durante le serate ha raccontato la storia dei ragazzi di Nisida, istituto penitenziario minorile di Napoli. Questa sera andranno in onda gli ultimi due episodi che ci porteranno a capire come andranno a finire le storie dei piccoli detenuti del carcere.

La serie, prodotta da Roberto Sessa con la regia di Carmine Elia, ha conquistato una grossa fetta di pubblico dato la novità portata sul piccolo schermo. Infatti, per la prima volta, si è data voce ad una realtà che spesso viene dimenticata, una realtà che troppo spesso rimane nell’ombra o che viene trattata con superficialità. “Mare Fuori” riesce ad andare oltre le etichette, oltre i pregiudizi, raccontando il vissuto di tutti i protagonisti, fatto di tante sofferenze e di sbagli spesso commessi per sopravvivere.

Nel primo episodio in onda questa sera, dal titolo “Fai la cosa giusta”, il commissario Massimo e Paola la direttrice dell’IPM, sono alla disperata ricerca di Carmine, dopo la sua progettata fuga. Giungono al porto dove incroceranno Carmine che riesce a nascondersi. Qui, il giovane potrebbe uccidere Massimo, così come richiesto dalla famiglia ma si rifiuta di obbedire alle leggi della Camorra e fugge raggiungendo Nina a bordo della nave che sta per salpare per portarli clandestinamente all’estero. Nel frattempo, nell’Istituto Ciro comincia a dubitare che sia stato Pino a rubare il carico di droga dall’auto di Filippo e compie una piccola indagine scoprendo che il piano è stato architettato dallo stesso Filippo. Il giovane boss, per tale motivo,  furibondo promette vendetta. Intuito il pericolo che corre il giovane milanese, Naditza organizza un piano per salvargli la vita, ma questo potrebbe portare i due innamorati a non vedersi mai più.

A seguire, nell’episodio “Morire per vivere”, Carmine rientra nel Carcere e cerca di raggiungere Filippo, posto in isolamento dopo il piano di Nad. A questo punto, Ciro organizza una rivolta per poter colpire Carmine e Filippo in isolamento e riesce ad occupare la mensa dell’Istituto. Massimo però capisce le intenzioni di Ciro e corre a spostare i due ragazzi dall’isolamento al laboratorio di ceramica. Ciro prende in ostaggio Paola e minaccia di ucciderla se non gli rivela dove sono nascosti i due giovani ragazzi. Massimo cerca di salvarla ma è Beppe a cedere e a rivelare la loro posizione.

Per perdere come si concluderò la storia di Massimo, Paola, Ciro, Nad, Carmine, Filippo e di tutti gli altri ragazzi rinchiusi non basta che attendere l’ultima imperdibile puntata in onda questa sera, intorno alle 21.20, sempre su Rai2.

LEGGI ANCHE:

“Mare Fuori”, la nuova serie tv che racconta la storia dei ragazzi di Nisida: ieri la prima puntata

“MareFuori”, la serie TV sui ragazzi di Nisida: questa sera la seconda puntata

Terzo appuntamento con “MareFuori”, la serie che racconta Nisida: tutte le anticipazioni di questa sera

“MareFuori”, nuovo appuntamento con la serie che racconta Nisida: le anticipazioni di questa sera

Torna “MareFuori”, la serie TV sui ragazzi di Nisida: questa sera penultimo appuntamento

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK