Muore schiacciato da una betoniera: è un uomo di Napoli

Muore schiacciato da una betoniera: è un uomo di Napoli

Le dinamiche sono ancora da accertare. Si tratterebbe di un tragico infortunio sul lavoro


AREZZO – Un uomo di 51 anni è morto in località Botriolo, in provincia di Arezzo. Si tratterebbe di un tragico infortunio sul lavoro, l’uomo sarebbe stato schiacciato da una betoniera. Il corpo del 51enne, originario della provincia di Napoli, è stato trovato vicino al camion in una rimessa di betoniere per la distribuzione di calcestruzzo.

Le dinamiche sono ancora da accertare, è successo questa mattina alle 8.30, l’uomo presentava gravi traumi, si ritiene per lo schiacciamento sotto le ruote di uno dei mezzi.

Sul posto l’Automedica del Valdarno, l’ambulanza di Castelfranco e i militari dell’Arma per i rilievi, con una pattuglia della stazione carabinieri di Castelfranco Pianfiscò. Vicenda al vaglio anche del Pilss, il servizio di prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro.