Napoli, blitz antidroga della Polizia in diverse zone: un arresto, una denuncia

Napoli, blitz antidroga della Polizia in diverse zone: un arresto, una denuncia

Le operazioni degli agenti durante il servizio di controllo del territorio


NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Scampia, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in via Galileo Galilei alcune persone che, con fare circospetto, si aggiravano sotto i porticati di un edificio e che, alla loro vista, si sono allontanate velocemente.

I poliziotti, dopo essere entrati nella struttura, hanno sentito un forte odore di marijuana ed hanno controllato il seminterrato dove hanno rinvenuto, occultate nell’intercapedine di un muro, 31 bustine contenenti marijuana per un peso complessivo di circa 480 grammi.

Soccavo: un giovane denunciato per droga.

Stanotte gli agenti dei Commissariati San Paolo e Bagnoli, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato alcuni uomini all’esterno di un garage in via Quattro Novembre e li hanno avvicinati.
I poliziotti, dopo averli identificati, hanno trovato  uno di essi  in possesso di 2 bustine di marijuana del peso complessivo di  3 grammi circa, di tre stecche di 4 grammi circa di hashish e della somma di 90 euro. S.S., napoletano di 29 anni con precedenti di polizia, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Inoltre, gli agenti hanno effettuato un controllo all’interno del box in cui hanno rinvenuto, occultate nell’intercapedine di un muro, 10 bustine contenenti 12 grammi circa di marijuana, 18 stecche di hashish per il peso di 21 grammi circa, 100 euro e un bilancino che sono stati sequestrati.

San Giovanni: deteneva droga in casa. Arrestato.

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Principe di San Nicandro un uomo che, alla loro vista, si è allontanato velocemente entrando in un edificio.

I poliziotti l’hanno raggiunto e bloccato ed hanno rinvenuto nel suo appartamento 15 stecche di hashish mentre, nella cassetta postale di pertinenza dell’abitazione,  altre 90 stecche della stessa sostanza per un peso complessivo di 95 grammi circa.

Pasquale Annicelli, napoletano di 47 anni con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.