Napoli, circa in 2000 in strada al Vomero contro il Dpcm: “Dimissioni per De Luca e Conte”

Napoli, circa in 2000 in strada al Vomero contro il Dpcm: “Dimissioni per De Luca e Conte”

L’area è stata presidiata da un ingente spiegamento di forze dell’ordine in tenuta antisommossa


NAPOLI – I manifestanti contro le restrizioni del Dpcm si sono mossi in corteo attraverso le aree pedonali del quartiere Vomero, preceduti da un grande manifesto con la richiesta di “tutele sociali per tutti”. Hanno attraversato le strade urlando cori contro Conte e de Luca (“dimissioni”), incrociando in via Luca Giordano un secondo corteo proveniente da piazza Medaglie d’Oro. I due gruppi si sono uniti, raggiungendo circa duemila persone. Davanti a loro lungo la strada erano parcheggiate dieci camionette delle forze dell’ordine che però al passaggio del corteo hanno aperto lo sbarramento consentendo l’arrivo dei manifestanti in piazza degli Artisti, dove attualmente è in corso un sit-in. L’area è stata presidiata da un ingente spiegamento di forze dell’ordine in tenuta antisommossa.