Napoli, commercianti in protesta contro il coprifuoco: “Così non possiamo andare avanti”

Napoli, commercianti in protesta contro il coprifuoco: “Così non possiamo andare avanti”

In centinaia si sono dati appuntamento ieri sera davanti Palazzo Santa Lucia per manifestare il proprio dissenso verso la decisione del presidente De Luca


NAPOLI – Hanno protestato vivacemente fino a notte inoltrata, ieri sera, i commercianti ed i ristoratori napoletani. E’ accaduto in prossimità del lungomare, davanti a Palazzo Santa Lucia. Per loro il coprifuoco dalle 23:00 alle 5:00 imposto dall’ordinanza di De Luca, così come anche il divieto di spostamenti tra province, è un grosso danno economico. Alla protesta hanno partecipato anche imprenditori e piccoli commercianti per dire “no” al coprifuoco.
LE FOTO DI OSCAR DE SIMONE (IL MATTINO):