Napoli, proteste dei tassisti a Piazza Plebiscito: incassi diminuiti dell’80 %

Napoli, proteste dei tassisti a Piazza Plebiscito: incassi diminuiti dell’80 %

L’iniziativa per manifestare il dissenso contro le decisioni imposte dal nuovo Dpcm


NAPOLI – Protestano i tassisti a Napoli contro le decisioni contenute nel nuovo Dpcm. A documentarlo, le telecamere di “Storie Italiane”, programma in onda nella mattinata su Raidue. Sono decine, come documentato dall’inviata Barbara di Palma, le auto parcheggiate in piazza, di fronte al palazzo della Regione, in segno di protesta.

“Il loro lavoro – spiega l’inviata di Raidue – è diminuito dell’80 % a causa delle restrizioni. Ci hanno raccontato che, quando va bene, gli incassi giornalieri si aggirano intorno ai 25 euro”.