Pozzuoli, immigrati in quarantena “in fuga” dall’Hotel: la denuncia sui social

Pozzuoli, immigrati in quarantena “in fuga” dall’Hotel: la denuncia sui social

“Non serve una pattuglia dei vigili lì davanti, serve controllare anche la spiaggia”, dice un residente della zona


POZZUOLI – Immigrati in quarantena “in fuga” dall’Hotel Circe, a Pozzuoli. A denunciarlo è Umberto, residente in zona, che posta un video su Facebook e, rivolgendosi al Sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, scrive quanto segue:

“Qui bisogna capirci, Sindaco Figliolia: se gli immigrati in quarantena presso l’Hotel Circe devono stare chiusi allora bisogna fare qualcosa per evitare che se ne vadano in giro. Sindaco, non serve una pattuglia dei vigili lì davanti, serve controllare anche la spiaggia.

Oppure i controlli li dobbiamo fare noi cittadini urlandogli dietro e farli andare via? Così non va bene”.