Pozzuoli, l’ospedale resta senza posti letto: pazienti positivi costretti ad aspettare in ambulanza

Pozzuoli, l’ospedale resta senza posti letto: pazienti positivi costretti ad aspettare in ambulanza

La situazione negli ospedali campani diventa sempre più complicata; l’ultimo drammatico episodio ha visto protagonista questa notte l’Ospedale Santa Maria delle Grazie


POZZUOLI – La situazione posti letto all’interno degli ospedali campani diventa sempre più complicata. L’ultimo drammatico episodio risale a questa notte quando a Pozzuoli, fuori dall’Ospedale Santa Maria delle Grazie, si è accumulata una fila di ambulanze con a bordo pazienti positivi o sospetti positivi, costrette ad aspettare proprio per mancanza di posti di degenza all’interno della struttura.

Le ambulanze, in particolare, sono state costrette a sostare davanti alla tenda triage dell’ospedale di Pozzuoli attendendo per svariate ore prima di poter far sì che l’ospedale accogliesse i pazienti, in alcuni casi persone anziane. Nell’attesa questi ultimi sono stati trattati dal personale del 118, che munito di tute, mascherine e protezione, ha prestato il primo soccorso all’interno delle stesse ambulanze. Nei giorni scorsi episodi simili si erano verificati all’ospedale del Mare e all’ospedale Cotugno di Napoli.