Proteste nel casertano: cittadini in strada contro la zona rossa

Proteste nel casertano: cittadini in strada contro la zona rossa

La zona rossa a Marcianise resterà in vigore fino al prossimo 4 novembre e fino ad allora sono state sospese tutte le attività ad eccezione di quelle che sono collegate direttamente alla prevenzione del Covid


MARCIANISE – Proteste contro il lockdown anche nel casertano a Marcianise. I cittadini, nella serata di ieri, sono scesi in strada, rompendo i vincoli della zona rossa, per protestare contro le restrizioni imposte dal lockdown locale.

L’unica richiesta palesata durante la manifestazione è quella di voler lavorare. La zona rossa a Marcianise resterà in vigore fino al prossimo 4 novembre e fino ad allora sono state sospese tutte le attività ad eccezione di quelle che sono collegate direttamente alla prevenzione del Covid e fatta eccezione per i centri commerciali che si trovano nella zona industriale (Campania e Outlet) ai quali si può accedere liberamente.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK