Scoperta piantagione di Marijuana in un terreno abbandonato: sequestro da 200 Kg

Scoperta piantagione di Marijuana in un terreno abbandonato: sequestro da 200 Kg

I poliziotti hanno dovuto attraversare una siepe di rovi creata per occultare le piante di canapa indiana


CASTELLAMMARE DI STABIA – Ieri mattina i poliziotti del Commissariato di Castellammare di Stabia hanno scoperto una piantagione di marijuana in un terreno abbandonato in località Madonna della Libera.

Per accedere all’area di coltivazione, della superficie di circa 2400 mq., i poliziotti hanno dovuto attraversare una siepe di rovi creata per occultare le piante di canapa indiana in piena maturazione. I 330 arbusti rinvenuti, di altezza compresa tra 1 e 2,30 metri e del peso complessivo di circa 200 kg, sono stati sradicati e distrutti.

COMUNICATO STAMPA