Secondigliano piange Ernesto Celentano, noto Medico di famiglia: era risultato positivo al Covid

Secondigliano piange Ernesto Celentano, noto Medico di famiglia: era risultato positivo al Covid

Il professionista si trovava ricoverato al Cotugno in gravi condizioni


SECONDIGLIANO – Risale a questa mattina la terribile notizia secondo la quale il noto Dottor Ernesto Celentano, il Medico di famiglia di Secondigliano e via Foria, ci ha lasciati. Il professionista era risultato positivo al Coronavirus, per il quale era stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Cotugno di Napoli. Proprio a due settimane fa risaliva la fake news della sua morte, poi smentita prontamente dalla famiglia. Stavolta purtroppo è vero, e dunque Secondigliano, così come tutta Napoli, sarà costretta a piangere la scomparsa di un professionista degno di merito quale era Celentano.

Numerosi i messaggi d’affetto sui social rivolti al dottore, tra cui ricordiamo quello di un suo amico stretto: “Ad Ernesto Celentano, medico di Medicina Generale a Napoli: caro amico, il pensiero di non poterti più vedere, conversare con te, vedere le partite del Napoli insieme, farci le nostre escursioni, mi strugge tantissimo. Hai sempre svolto il tuo lavoro con molta dedizione e amore per i pazienti. Amavi la tua famiglia ed eri sempre così affettuoso e disponibile con i tuoi amici. Mi davi sempre buoni consigli, sia in campo medico che non. Eri come un fratello maggiore. E so che hai combattuto fortemente perché eri molto legato alla vita, ma questo dannato virus ha avuto la meglio. Ho pregato molto per te, ma il Signore ti ha voluto vicino a Lui. Ti porto sempre nel cuore. Ciao Ernesto”.