Tenta di violentare e strangolare una donna: nei guai 17enne

Tenta di violentare e strangolare una donna: nei guai 17enne

La vittima ha riportato diverse escoriazioni al collo


TORINO – Tenta di violentare e strangolare una donna: nei guai 17enne.

Il terribile episodio ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di ieri ad Orbassano, nei pressi del capoluogo piemontese. Una donna, 50enne del posto, ha subito un tentativo di stupro da parte di una giovane che ha tentato, in seguito, di strangolarla.

La 50enne si trovava nei pressi dei garage del condominio quando è stata aggredita da un 17enne, anch’egli italiano, probabilmente che la donna conosceva. Il ragazzo ha, in primis, tentato di abusare sessualmente della 50enne che però è riuscita a sottrarsi al quasi stupro.

A quel punto, il 17enne ha preso una corda di un portachiavi che aveva con sé e ha cercato di strangolare la donna. Nonostante ciò, la 50enne è riuscita a divincolarsi e a sottrarsi dall’aggressore, che si è messo in fuga.

Subito, la donna, con piena lucidità, ha chiamato i carabinieri che sono accorsi rapidamente sul luogo dell’accaduto. I militari hanno circondato lo stabile e hanno costretto il giovane aggressore ad arrendersi.

La vittima è stata soccorsa da sanitari del 118 che l’hanno trasportata in ospedale dove è stata medicata all’escoriazioni riportate al collo. Il 17enne, invece, dopo le formalità in caserma, è stato condotto al centro di prima accoglienza di Torino. Il giovane dovrà rispondere alle accuse di tentata violenza sessuale e tentato omicidio. Si attendono eventuali aggiornamenti. à

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK