Terremoto in Campania, scossa 3.1 nel golfo di Salerno

Terremoto in Campania, scossa 3.1 nel golfo di Salerno

L’onda sismica che si è sprigionata ad 8 km di profondità, si è propagata fino alla terraferma


CAMPANIA – Scossa di terremoto nel pomeriggio a Salerno. Un sisma di magnitudo 3.1 è stato registrato dai sismografi dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia con epicentro nel mare del Golfo di Salerno nello specchio d’acqua a largo di Capaccio Paestum. L’onda sismica che si è sprigionata ad 8 km di profondità, si è propagata fino alla terraferma avvertita dal capoluogo ai comuni della Piana del Sele e del Cilento tanto che molte persone hanno percepito nettamente la scossa soprattutto nelle abitazioni ai piani alti.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK