Tragedia in hotel: operaio napoletano trovato morto nel suo letto

Tragedia in hotel: operaio napoletano trovato morto nel suo letto

A compiere la drammatica scoperta è stato il collega con cui condivideva la camera,


ANCONA – Tragedia in un albergo nei pressi della stazione ferroviaria: un uomo di 54 anni è stato trovato morto nel suo letto. A compiere la drammatica scoperta è stato il collega con cui condivideva la camera, attorno all’1 della notte tra martedì 6 e mercoledì 7 ottobre. Sul posto è intervenuto il 118 insieme a una Volante della questura dorica. Il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso per cause naturali.

L’operaio 54enne, residente nell’hinterland napoletano, come il collega, è stato stroncato da un attacco cardiaco nel sonno: dipendente di un’impresa edile, era ad Ancona da circa un mese per lavoro.

FONTE: ANCONATODAY.IT