Tragedia in strada: furgone travolge passeggino, morto bimbo di soli 5 mesi

Tragedia in strada: furgone travolge passeggino, morto bimbo di soli 5 mesi

A nulla è servita la pronta frenata dell’autista: l’impatto è stato molto violento. La mamma: “Ho dimenticato di inserire il freno”


AUCKLAND – Un bimbo di soli cinque mesi ha perso la vita dopo che il suo passeggino, finito in mezzo alla strada, è stato travolto da un furgone. La tragedia è avvenuta Auckland, in Nuova Zelanda, intorno alle 9 locali. Sudhir Saksena, l’uomo che si trovava alla guida del mezzo, stava tornando a casa dal lavoro quando il passeggino ”è spuntato all’improvviso”.

A nulla è servita la pronta frenata dell’autista: l’impatto è stato molto violento, con il passeggino che è stato sbalzato per diversi metri. Il piccolo è arrivato in ospedale in condizioni già critiche e, nonostante i tentativi dei medici, è morto alcune ore dopo il ricovero.

Saksena ha raccontato al quotidiano locale New Zealand Herald di aver visto subito la mamma in preda al panico, che ha subito ammesso di aver dimenticato di inserire il freno del passeggino, che poi è rotolato verso la strada.

”Non sapevo cosa fare – ha raccontato l’uomo – Sono andato a lavorare ma non ho potuto fare niente, quindi sono tornato a casa. Non riesco a dormire, non posso guidare, non posso fare niente. Non posso crederci. Mi dispiace davvero per il bambino e la famiglia. È un incubo”.

FONTE: TODAY.IT