Napoli, ubriaco si schianta sulle auto in sosta ed esplode la rissa

Napoli, ubriaco si schianta sulle auto in sosta ed esplode la rissa

L’ennesima notte insonne per i residenti di via Aniello Falcone, il conducente di una Fiat Punto devasta le auto parcheggiate


NAPOLI – L’ennesima notte insonne per i residenti di via Aniello Falcone, a tenerli svegli è stato il conducente di una Fiat Punto che si è schiantato a tutta velocità contro le auto in sosta, devastandole.

Il conducente ne è uscito illeso ma, visibilmente sotto gli effetti di alcool o sostanze stupefacenti, ha iniziato una rissa insieme alla persona che era in auto con lui, contro le persone che si trovavano lì intorno e che riprendevano lo scontro. La situazione è degenerata coinvolgendo altre 8 persone.

Allarmati dallo schiamazzo, i residenti hanno allertato i Carabinieri che sono presto intervenuti senza però riuscire ad acciuffare le persone, che intanto avevano fatto perdere le proprie tracce. Il conducente, ha abbandonato lì l’auto dandosi alla fuga.

«E’ un miracolo che non sia successo nulla di peggio – commenta Mauro Boccassini del comitato Aniello Falcone – dal momento che quel tratto di strada è notoriamente preso d’assalto da centinaia di giovani ogni sera.” Il problema principale sta nel fatto che i controlli sono stati effettuati intorno alle 21.30, mentre già alle 22.00 la via era affollata di giovani.