A spasso per Napoli con un coltello in tasca: nei guai un 45enne

A spasso per Napoli con un coltello in tasca: nei guai un 45enne

E’ stato sanzionato anche per inottemperanza alle misure anti Covid-19


NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio,  hanno controllato in corso Arnaldo Lucci un’auto con a bordo due persone trovando il conducente in possesso di un coltello a scatto della lunghezza di 16 cm.

L’uomo, un 45enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere e sanzionato, insieme al passeggero, per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

COMUNICATO STAMPA