Beccati a spacciare in una palazzina: in manette 2 pusher

Beccati a spacciare in una palazzina: in manette 2 pusher

Nell’abitazione della donna arrestato sono state trovate 4 telecamere collegate ad un impianto di videosorveglianza che inquadrava il perimetro esterno dell’edificio


NAPOLI – Beccati a spacciare in una palazzina: in manette 2 pusher

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Pianura, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo presso uno stabile di via Evangelista Torricelli dove hanno notato un uomo prelevare un involto da un anfratto posto sotto il balcone di un’abitazione per consegnarlo a una donna che, dopo averlo ricevuto, alla vista dei poliziotti l’ha fatto cadere per disfarsene.

Dopo aver bloccato i due,  gli agenti hanno recuperato il pacchetto contenente 50 grammi di hashish, mentre nella cavità hanno rinvenuto 4 bustine di marijuana per un peso di circa 5 grammi ed un panetto di 100 grammi di hashish.

Inoltre, nell’abitazione della donna hanno trovato 4 telecamere collegate ad un impianto di videosorveglianza che inquadrava il perimetro esterno dell’edificio.

Giuseppe Riccio e Veronica Mazzanti, napoletani di 24 e 38 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.