Campania, da oggi per sottoporsi a tampone in clinica privata ci vuole la ricetta del medico

Campania, da oggi per sottoporsi a tampone in clinica privata ci vuole la ricetta del medico

Lo scopo, si legge nella nota ufficiale, è quello di garantire maggiore appropriatezza dei percorsi di Sanità Pubblica


CAMPANIA – Da oggi per sottoporsi a un tampone in un laboratorio privato occorre la ricetta del medico. Lo ha disposto pochi minuti fa la Regione Campania. “Al fine di garantire maggiore appropriatezza dei percorsi di Sanità Pubblica – fermo restando quanto previsto dalla nota dell’Unità di Crisi prot. n. 07/10/2020 – si dispone che per poter effettuare tampone per la ricerca di SARS-CoV-2 presso un laboratorio privato, senza oneri a carico del SSR, è necessaria la prescrizione medica su “ricetta bianca” con l’indicazione all’effettuazione della prestazione”.