Casalnuovo, parlano i genitori di Simone: “Nessun perdono per gli assassini”

Casalnuovo, parlano i genitori di Simone: “Nessun perdono per gli assassini”

La mamma: “Avete distrutto i sogni di mio figlio”


CASALNUOVO – “Nessun perdono”, sono queste le parole dei genitori di Simone Frascogna. Il 19enne morto dopo essere stato accoltellato nel corso di una lite, martedì 3 novembre a Corso Umberto I a Napoli.

Simone è morto per una mancata precedenza al semaforo, 7 le coltellate che hanno causato la morte. Intanto il suo assassino e stato fermato, si chiama Iossa Domenico

I genitori ai giornalisti del Tg1 hanno dichiarato che per gli assassini non ci sarà nessun perdono. La mamma ha dichiarato: “Avete distrutto la vita di mio figlio…avete distrutto la mia vita… nessun perdono per voi”. Mentre il papà ha dichiarato: “Mio figlio si sfogava con il sacco a pelo, era un bravo ragazzo. Vogliamo creare un’associazione per questi ragazzi di strada e fargli capire che la violenza non serve”