Coronavirus a Napoli, assalto al Cotugno: “I posti non bastano. I pazienti hanno tutti la polmonite”

Coronavirus a Napoli, assalto al Cotugno: “I posti non bastano. I pazienti hanno tutti la polmonite”

L’ospedale è allo stremo delle forze. Ospita circa 50 paziential giorno


NAPOLI – Il Cotugno è allo stremo e preso d’assalto giorno e notte.  L’ospedale ospita in media 50 pazienti al giorno. Sono oltre 300 i malati ricoverati, almeno una sessantina oltre la capienza massima che ormai deborda in un’intera ala del vicino Monaldi. Le aUTO giungono  da lontano, a zig zag nel flusso che sale da via Leonardo Bianchi.

C’è una lunga fila al Cotugno. Nel pronto soccorso possono entrare solo i pazienti.