Coronavirus, addio al “gigante buono”: Giorgio muore a soli 20 anni

Coronavirus, addio al “gigante buono”: Giorgio muore a soli 20 anni

Commovente il messaggio diffuso dalla squadra in cui giocava per ricordarlo


MILANO – Giorgio, soprannominato il “gigante buono”, è deceduto a causa del Coronavirus. Il ragazzo aveva soli 20 anni e faceva parte degli Insuperabili, una squadra di calcio a 5 di Milano, composta da ragazzi portatori di disabilità.

Commovente il messaggio diffuso dalla squadra a cui apparteneva su Facebook per ricordarlo: “Giorgio era determinato e generoso. Amava immensamente il calcio, i suoi compagni e le sue due grandi squadre del cuore: Inter e gli Insuperabili. Il suo sorriso trasmetteva gioia, così come il suo encomiabile altruismo. Sempre pronto ad aiutare gli altri ragazzi, Giorgio aveva una buona parola per tutti. La sua voglia di condividere emozioni con le persone che amava e i suoi modi di fare ci accompagneranno per sempre”.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK