Coronavirus, ancora un lutto a Napoli: muore un noto medico di famiglia

Coronavirus, ancora un lutto a Napoli: muore un noto medico di famiglia

Il dottore è stato stroncato dal Covid in soli 5 giorni


NAPOLI – Ancora un lutto tra gli operatori sanitari a Napoli, a causa della pandemia. E’ stato stroncato dal Covid in soli 5 giorni il dottor Il medico di famiglia aveva 64 anni ed è deceduto meò giro di pochi giorni, nella notte tra lunedì e martedì. Il professionista aveva uno studio nel centro della città, al corso Umberto, e rappresentava il punto di riferimento per un intero quartiere.

Cagnacci si era reso contro di aver contratto il coronavirus soltanto pochi giorni fa, probabilmente proprio durante le visite ai pazienti, alle quali si sottraeva mai, a qualsiasi ora del giorno. Poi, in soli 5 giorni, il rapido peggioramento delle sue condizioni di salute e la morte.

Numerosi i messaggi di cordoglio sui social per ricordare il medico. Questo è il pensiero postato da Antonio, su Facebook:

“Spesso stentiamo a credere a cose o fatti lontano da noi. Solo quando ci sono poi vicine cambiamo immediatamente idea. Il Signore qui sotto era un mio amico. Dott. Daniele Cagnacci.
Ci ha lasciati in meno di una settimana dalla comparsa dei primi sintomi. E credetemi, non aveva alcuna altra patologia. Perciò, facciamo attenZione, a non dimenticare di indossare la mascherina”.