Coronavirus, la Campania “non sarà arancione”: potrebbe restare in zona gialla

Coronavirus, la Campania “non sarà arancione”: potrebbe restare in zona gialla

Ad anticiparlo, il governatore di uno dei territori posti in zona intermedia


CAMPANIA – Una cosa è certa: la Campania non sarà in zona arancione. Sono state infatti stabilite le nuove regioni che faranno parte della zona arancione. Ad anticiparlo il presidente della regione Abruzzo, Marco Marsilio, che su Twitter ha scritto: “Il ministro Speranza mi ha anticipato esito riunione che ha stabilito il passaggio dell’Abruzzo nella zona arancione”.

Assieme all’Abruzzo, sempre come annunciato da Marsilio, ci saranno Umbria, Basilicata, Liguria e Toscana. Gli effetti di questo provvedimento ministeriale avranno decorrenza da mercoledì 11 novembre. La Campania, almeno per ora, dovrebbe rimanere zona gialla.

IL TWEET DI MARSILIO: