Coronavirus, lutto nel casertano: addio ad Antonio, “il gigante buono”

Coronavirus, lutto nel casertano: addio ad Antonio, “il gigante buono”

L’uomo aveva 52 anni ed era un grande tifoso del Napoli. Il Covid lo ha stroncato in breve tempo


MADDALONI – Lutto a Maddaloni in provincia di Caserta, a causa del Coronavirus. E’ morto Antonio Vinciguerra. L’uomo aveva 52 anni ed era titolare di un’agenzia pubblicitaria. Amato da tutti e definito “Il gigante buono”, Antonio era il fratello di Vincenzo Vinciguerra, ex consigliere provinciale. L’infezione polmonare, purtroppo, lo ha portato via in breve tempo e, nelle ultime ore, ha avuto luogo il decesso. Vinciguerra era un grande tifoso del Napoli ed aveva seguito in prima persona l’epopea di Maradona e compagni, nei gloriosi anni ’80 della squadra azzurra. Numerosi i messaggi di cordoglio espressi in ricordo di una persona definita sempre disponibile, gentile e cordiale con tutti.

Seguici su Facebook per restare sempre aggiornato, CLICCA QUI