Coronavirus, lutto nella politica napoletana: muore consigliere di municipalità

Coronavirus, lutto nella politica napoletana: muore consigliere di municipalità

“Ai familiari il cordoglio mio personale e della città di Napoli”. scrive il Sindaco De Magistris


NAPOLI –  Lutto nella politica napoletana a causa del Coronavirus. Si è spento, infatti, Francesco Ruotolo consigliere della III Municipalità. L’uomo era ricoverato al Cardarelli da alcuni giorni, dopo l’aggravarsi delle sue condizioni. Numerosi i messaggi di cordoglio da parte del mondo politico e non solo, in ricordo di Ruotolo.

Questo il messaggio del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris:

“Il Covid ha ucciso anche il compagno Francesco Ruotolo, consigliere della 3^ municipalità, uomo della resistenza, antifascista, amante di Napoli, sempre in prima linea nella lotta per i diritti. Francesco caro, ti abbiamo voluto bene, io tanto. Ci mancheranno le tue lotte, la tua ansia di giustizia. Ai familiari il cordoglio mio personale e della città di Napoli”.

“Oggi ci ha lasciati un compagno indispensabile. Il Covid si è portato via Francesco Ruotolo. Militante infaticabile e sempre presente, ogni volta con una nuova proposta ed una nuova iniziativa. Giornalista, più volte consigliere nel suo quartiere, la Sanità. In Rifondazione Comunista fin dalla fondazione, fra i nostri compagni più conosciuti ed amati. Troveremo il modo di ricordarlo in modo adeguato, ora è il momento del dolore. I compagni e le compagne di Rifondazione Comunista della Federazione di Napoli”. Questo il post della pagina Facebook di Rifondazione Comunista.

“Non lo so dove andrai Francesco Ruotolo so che ovunque sarai continuerai a lottare in difesa della bellezza e della giustizia, ci mancherai amico di tante battaglie… continueremo anche in tuo nome”, è il messaggio diCarmine Maturo portavoce di I-Green.