Covid, aprono anche a Napoli le tende militari per i tamponi

Covid, aprono anche a Napoli le tende militari per i tamponi

Le due tende saranno attive per un minimo di due mesi e la loro permanenza potrà poi essere prolungata


NAPOLI – È prevista per domani l’apertura di due tende dell’esercito nella sede dell’Asl Napoli 1 al Frullone per garantire i tamponi ai lavoratori delle forze dell’ordine. Nelle tende lavoreranno sei medici e infermieri militari che eseguiranno i tamponi, le due tende saranno attive per un minimo di due mesi e la loro permanenza potrà poi essere prolungata.

Sono state allestite per fare un minimo di 300 tamponi al giorno a polizia di Stato, carabinieri, polizia municipale, vigili del fuoco con l’obiettivo di tutelare categorie fondamentali in un momento di emergenza nazionale.

Tende dell’esercito per i tamponi sono già attive presso le Asl di Avellino e Caserta e in tutto saranno 19 quelle che verranno attivate in Campania. Nel giro di una settimana verranno infatti montate e attivate tende per i tamponi a Benevento, ad Aversa e Teano in provincia di Caserta, tre postazioni in Provincia di Salerno, 4 nell’area di pertinenza dell’Asl Napoli 3 a Nola, Palma Campania, Volla e Marigliano.