Covid, il piano del governo: indice Rt sotto l’1 per salvare il Natale dal coprifuoco

Covid, il piano del governo: indice Rt sotto l’1 per salvare il Natale dal coprifuoco

“Ci auguriamo che la soglia massima dei contagi sia stata raggiunta e ora inizi l’appiattimento”, ha dichiarato Conte


ITALIA – “Il mese di Novembre è dedicato a questo: a contenere e riportare sotto controllo la curva di contagi”, ha dichiarato Giuseppe Conte che ha partecipato ad un evento organizzato dalla Cgil con spirito rinfrancato. L’obiettivo principale del governo e dei suoi esperti è quello di portare l’indice Rt sotto l’1..

Concentrare il massimo sforzo nel mese in corso serve a preparare un Natale, magari con qualche concessione in più alle famiglie riaprendo ovunque bar e ristoranti, che ora sono aperti solo nelle Regioni gialle, sia pur sempre solo fino alle 18. Insomma, un Natale senza coprifuoco anche se con cene riservate solo a parenti stretti.

Secondo indiscrezioni riportate dal Messaggero, l’esecutivo sta lavorando per riportare il Paese in zona gialla a ridosso delle feste di Natale. Intanto Conte su quel che avverrà per Natale ha dichiarato: “Ci auguriamo che la soglia massima dei contagi sia stata raggiunta e ora inizi l’appiattimento”.

C’è davanti ancora un mese per far tornare nei ranghi anche Campania e Toscana, in modo da permettere di nuovo gli spostamenti tra le Regioni. L’ appuntamento per iniziare a capire come andranno le feste di Natale è quindi per venerdì 4 dicembre quando si vedrà se l’ obiettivo dell’Rt ad 1 è stato raggiunto. In quella data si capirà se le misure hanno funzionato in modo da “salvare il Natale” come chiedono commercianti e ristoratori.