Covid in Campania, peggiorano le condizioni di Chiara: in terapia intensiva a 17 anni

Covid in Campania, peggiorano le condizioni di Chiara: in terapia intensiva a 17 anni

Le condizioni della ragazza sono peggiorate: ora si trova in terapia intensiva


AVELLINO – Ancora gravi le condizioni di Chiara, 17enne di Avella, ricoverata in terapia intensiva presso il Covid Hospital di Avellino da una settimana. La ragazza soffre di diverse patologie dalla nascita: la sua situazione si è complicata nella giornata dello scorso sabato e attualmente la giovane lotta tra la vita e la morte.

Dopo essere risultata positiva al Coronavirus, si è scoperto che presentava una polmonite: è stato pertanto deciso di intubarla ma le sue condizioni sono peggiorate in poco tempo.

In merito a questa triste vicenda, si è espresso anche il parroco di Avella, Don Giuseppe Parisi, chiedendo di pregare per la ragazza attraverso queste parole: “La piccola e cara Chiara purtroppo ha una salute cagionevole. Ha già gravi patologie. Adesso, ahimè, è stata colpita dal Covid che la mette in pericolo. La situazione è molto seria. Dobbiamo affidare al Signore un angioletto di Avella. Dobbiamo implorare il buon Gesù affinché le conceda il dono della guarigione. Preghiamo per lei e per tutti gli ammalati”.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK