Covid, inversione di tendenza nell’area vesuviana: il numero dei guariti supera quello dei nuovi positivi

Covid, inversione di tendenza nell’area vesuviana: il numero dei guariti supera quello dei nuovi positivi

A Torre Annunziata si è però registrata un’altra vittima, la tredicesima da inizio pandemia


AREA VESUVIANA – Dopo settimane di crescita costante dei numeri legati al Covid-19, c’è un segnale di inversione di tendenza che arriva dall’area vesuviana. A Torre del Greco e Torre Annunziata, secondo gli ultimi dati forniti dai rispettivi sindaci, il numero dei guariti comunicati nelle ultime 24 ore supera quello dei nuovi positivi.

A Torre del Greco il sindaco Giovanni Palomba ha infatti annunciato l’avvenuta guarigione di 124 persone in precedenza risultate positive. Di contro sono 46 i nuovi casi comunicati al Centro operativo comunale da Asl Napoli 3 Sud e unità di crisi regionale. Sulla base di questi numeri, cala sotto quota 1.000 il dato complessivo dei soggetti attualmente positivi, attestandosi a 975, 19 dei quali ospedalizzati.

Dati confortanti anche da Torre Annunziata, dove il sindaco Vincenzo Ascione ha annunciato 74 guarigioni e 32 nuovi casi. Nella città vesuviana si è purtroppo registrata anche un’altra vittima, la tredicesima da inizio pandemia. Sulla scorta di questi dati, si attesta a 417 il numero dei cittadini attualmente positivi, sette dei quali ricoverati.