Covid, lutto a Napoli. Muore Giuseppe D’Orta: era il Capitano della Polizia Municipale

Covid, lutto a Napoli. Muore Giuseppe D’Orta: era il Capitano della Polizia Municipale

L’uomo era stato ricoverato all’ospedale di Frattamaggiore in seguito all’aggravarsi delle sue condizioni di salute


NAPOLI – Il Coronavirus miete ancora vittime. Questa volta, a cadere sotto i colpi del terribile virus cinese, è Giuseppe D’Orta, capitano della Polizia Municipale di Napoli. Si tratta della quarta vittima all’interno del corpo della municipale partenopea.

L’uomo aveva contratto il Covid-19 qualche settimana fa ed era stato ricoverato all’ospedale di Frattamaggiore in seguito all’aggravarsi delle sue condizioni di salute. Nella giornata di oggi l’ulteriore aggravamento delle sue condizioni che hanno portato al suo decesso.

Il capitano D’Orta, secondo quanto riporta Fanpage.it, era in servizio presso l’Unità Operativa di Poggioreale, e la sua notizia ha fatto subito il giro tra i colleghi, che lo hanno ricordato sui social. Il capitano D’Orta è la quarta vittima del coronavirus all’interno del corpo della Municipale.