Covid, ragazzo muore a 14 anni: è la vittima più giovane della regione. Aveva già patologie pregresse

Covid, ragazzo muore a 14 anni: è la vittima più giovane della regione. Aveva già patologie pregresse

Il giovane già conviveva con una serie di patologie gravi


MODENA – E’ deceduto a soli 14 anni, un ragazzo di Modena positivo al Coronavirus. Il giovane però, già conviveva con una serie di patologie gravi e pregresse. Si tratta della vittima più giovane dell’Emilia Romagna dall’inizio della pandemia.

Nella seconda ondata Modena risulta la provincia più colpita di tutta la regione, come conferma l’incremento quotidiano di contagi, oggi 547 in più. E anche nella settimana 17-23 novembre l’andamento epidemico ha evidenziato un trend di crescita di nuovi casi positivi, contatti e ricoveri, come spiega l’Ausl che ha fatto il punto della situazione.