Covid, Speranza: “Prossimi 10 giorni saranno decisivi”

Covid, Speranza: “Prossimi 10 giorni saranno decisivi”

Riguardo alle festività natalizie il ministro ha dichiarato: “La mia testa è concentrata su quello che accadrà alla fine della prossima settimana; su questo che ci giochiamo tutto, non sul cenone del 24 dicembre.”


ITALIA – “Resto molto prudente, ma i nostri esperti del Cts ci dicono che la curva dei contagi si va stabilizzando. Ancora presto per dirlo, ma ci sono valide ragioni per credere che le ultime misure comincino a dare qualche risultato”.

Così il ministro della Salute Roberto Speranza su ‘La Stampa?, avvertendo che “i prossimi 7-10 giorni saranno decisivi”. Per il vaccino, all’inizio avremmo dosi per 1,7 milioni di persone (personalmente medico-sanitario e Rsa), ma per “le vere vaccinazioni di massa dovremmo aspettare il secondo semestre del 2021”. Mentre per le Feste di Natale “la mia testa è concentrata su quello che accadrà alla fine della prossima settimana; su questo che ci giochiamo tutto, non sul cenone del 24 dicembre. Questa, per me, è davvero una discussione lunare”.