Donna muore di Covid in ospedale, i parenti aggrediscono un medico: intervengono i carabinieri

Donna muore di Covid in ospedale, i parenti aggrediscono un medico: intervengono i carabinieri

La violenza sarebbe scatta per il divieto imposto ai familiari di restare accanto alla defunta


SALERNO – Donna muore di Covid in ospedale, i parenti aggrediscono un medico

L’episodio ha avuto luogo a Salerno, presso l’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona. Un medico del nosocomio è stato aggredito verbalmente dai familiari di una paziente dopo aver comunicato del decesso della donna.

L’anziana era risultata positiva al Covid e per tale motivo i sanitari, secondo la prassi, avevano comunicato ai familiari l’impossibilità di restare accanto alla parente. Sarebbe stato questo il motivo che avrebbe spinto alcuni familiari della defunta scagliarsi verbalmente contro un medico presente in ospedale.

L’ira dei parenti della donna, ha reso necessario l’intervento dei carabinieri.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK