Ennesima tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da un muletto

Ennesima tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da un muletto

Sul posto sono sopraggiunti anche i carabinieri, la polizia municipale e i medici del lavoro dell’Asl


FIGLINE VALDARNO – Tragedia a Figline Valdarno. Un operaio di 58 anni è deceduto stamani, mercoledì 4 novembre, a causa del ribaltamento del muletto avvenuto durante alcune operazioni di manovra all’esterno di una ditta.

L’allarme è scattato intorno alle 10 in via Brodolini, zona Lagaccioni.

Sul posto sono tempestivamente intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118 ma per l’uomo, nonostante i ripetuti tentativi di rianimazione, non c’è stato purtroppo niente da fare.

Sulla vicenda la procura di Firenze si appresta ad aprire un fascicolo, mentre sono già in corso accertamenti sulle cause che hanno prodotto l’incidente mortale.

Sul posto, infatti, sono sopraggiunti anche i carabinieri, la polizia municipale e i medici del lavoro dell’Asl.

La vittima risiedeva a Cavriglia, nell’aretino.

FONTE: FIRENZE TODAY.IT